NEWS

Export in Ead3: ora disponibile!

16 Lug 2019

Gli standard archivistici sono in continuo aggiornamento. Archiui Cultura permette l’esportazione in conformità con il più aggiornato standard internazionale di encoding.

L’archivistica è tutt’altro che una materia statica, lo sa bene chi ci lavora.

EAD3

Gli standard archivistici sono in continuo aggiornamento creando un costante problema di conformità.
EAD3 (Encoded Archival Description) è uno standard XML internazionale di encoding (data structure standard) per la descrizione archivistica creato e mantenuto dal Technical Subcommittee for Encoded Archival Standards della Society of American Archivists, in collaborazione con la Library of Congress.
Questo standard è stato creato con un obiettivo preciso: favorire l’interscambio e l’accessibilità a lungo termine delle informazioni descrittive, rendendole al contempo disponibili ad utenti locali e remoti.

In Italia

In Italia è l’ICAR (Istituto Centrale per gli Archivi) l’ente garante per l’adozione di questo standard.
L’EAD3 non è un obbligo per gli archivi ma è comunque molto importante: Il tracciato base selezionato dall’ICAR è il CAT-SAN, il quale è stato ora allineato ad EAD3 che garantisce una maggiore possibilità di inserimento di informazioni. Non adottarlo significa quindi rimanere indietro a livello non solo italiano ma internazionale.

Disponibilità

Archiui è sempre al passo con i tempi! Per tutti gli Achiui Cultura è già disponibile l’export XML in formato EAD3.

Pubblicata il
16 Lug, 2019